Shop

ICLS avanzato

Codice articolo CH9
€160,00
Corso avanzato di pronto soccorso per la gestione delle fasi di trattamento iniziale dell’arresto cardiaco
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Basandoti sulle linee guida condivise da tutte le principali società scientifiche internazionali (European Resuscitation Council, American Heart Association, etc) aggiornate ad ottobre 2020, con il corso ICLS potrai prendere parte a numerose stazioni di addestramento pratico e prevede l’utilizzo di defibrillatori manuali. Le stazioni di addestramento pratico sono dedicate al riconoscimento dei ritmi ECG, alla manovra di disostruzione delle vie aeree (manovra di Heimlich), al posizionamento dei presidi sovraglottici (maschera laringea, tubo laringeo, i-gel), all’applicazione di una CPAP in maschera, all’inserimento di un accesso venoso periferico e al posizionamento di un ago intraosseo (sia con BIG che con trapano). Potrai esercitarti utilizzando materiale di addestramento dedicato.

PROGRAMMA:

  • ALS: il soccorso avanzato nella prima fase del soccorso e il concetto di squadra coordinata da un team leader
  • Cause comuni di arresto cardiaco improvviso: riconoscimento delle situazioni di minaccia e prevenzione dell’arresto cardiaco
  • Sindromi coronariche acute: definizione, classificazione e trattamento (UA, NSTEMI e STEMI)
  • Lo shock: valutazione clinica e riconoscimento delle cause di shock
  • Addestramento pratico in tre stazioni
  • Tecnica e procedura della defibrillazione in sicurezza e della cardioversione elettrica sincronizzata
  • Tecniche e procedure di gestione di base delle vie aeree, di intubazione oro-tracheale e di utilizzazione della maschera laringea
  • Lettura e riconoscimento dei ritmi ECGrafici in emergenza (tachiaritmie e bradiaritmie)
  • Dimostrazione di uno scenario di arresto cardiaco, simulata dagli istruttori
  • Algoritmo universale dell’ALS secondo le linee guida ERC: ABCD primario e secondario in arresti cardiaci improvvisi con ritmi da defibrillare e ritmi da non defibrillare
  • Trattamento della post-rianimazione: la gestione del paziente uscito dall’arresto cardiaco
  • Scenari di arresto cardiaco (fibrillazione ventricolare, tachicardia ventricolare senza polso, asistolia, attività elettrica senza polso)
  • Addestramento pratico in stazioni (con rapporto allievi:istruttore:manichini di 5/6:1/2:1)
  • Scenari di arresto cardiaco (fibrillazione ventricolare, tachicardia ventricolare senza polso, asistolia, attività elettrica senza polso)
  • Aspetti medico-legali ed etici della rianimazione cardio-polmonare
  • Addestramento pratico in tre stazioni (gli allievi ruotano su tutte e tre le stazioni)
  • Emogasanalisi (interpretazione)
  • Tachiaritmie sopraventricolari e ventricolari (valutazione clinica ed ECGrafica, protocollo operativo)
  • Bradiaritmie (valutazione clinica ed ECGrafica, protocollo operativo)
  • Simulazione casi clinici di arresto cardiaco e periarresto, in circostanze speciali, in tre stazioni
  • Asma bronchiale - Anafilassi
  • Gravidanza – Intossicazioni acute – Elettrocuzione e folgorazione
  • Sommersione – Ipotermia - Ipovolemia
  • Scenari di arresto cardiaco (fibrillazione ventricolare, tachicardia ventricolare senza polso, asistolia, attività elettrica senza polso)
  • Scenari di periarresto cardiaco (tachiaritmie a QRS largo, tachiaritmie a QRS stretto, bradiaritmie, fibrillazione atriale)
  • Consegna degli attestati e chiusura del corso
Salva questo articolo per dopo